Pubblicato in: Ansia

Andare dallo psicologo per ansia? A Milano, lo Studio di Psicologia di via Marghera

 

stress-1837384_1920

L’ansia è un sintomo molto comune, che può portare un disagio consistente nella vita quotidiana, perché può colpire gli aspetti vitali dell’individuo come il sonno, l’appetito, il sistema gastrointestinale e le relazioni.

L’ansia può portare ad evitare certe situazioni e a limitare così la propria vita: può essere l’ascensore, l’aereo, le piazze, i concerti, ecc.. Se si esprime sul lavoro può causare un disagio quotidiano molto forte, con la sensazione di non poter scappare (una riunione, l’incontro con il capo o con i colleghi, ecc.).

Solitamente l’ansia si manifesta in un periodo specifico della vita, dopo o in vista di qualche cambiamento.

Vi racconto un esempio:

Continua a leggere “Andare dallo psicologo per ansia? A Milano, lo Studio di Psicologia di via Marghera”

Pubblicato in: Psicoterapia in gravidanza

Depressione post-partum: l’Home visiting può prevenirla?

Se trattata, la prognosi della depressione perinatale risulta tendenzialmente favorevole

baby-821625_1920

Che cos’è la depressione post-partum?
Molte donne fanno fatica a risolvere spontaneamente le difficoltà legate ai grandi cambiamenti e all’instabilità emotiva che la gravidanza e la maternità comportano, per diversi motivi.
In questi casi, si possono manifestare sintomi di diversa entità, da un grado più lieve di sofferenza emotiva a veri e propri disturbi d’ansia e depressione.
In particolare, la depressione post-partum è un disturbo dell’umore che si sviluppa dal 10 al 20% delle neo-mamme nei primi 6 mesi dopo il parto, ma i sintomi possono continuare fino a 1 o 2 anni di vita del bambino, se non viene trattata.

Continua a leggere “Depressione post-partum: l’Home visiting può prevenirla?”

Pubblicato in: Psicoterapia in gravidanza

Psicologia e Gravidanza

foto gruppo gravidanza

Durante il periodo della gravidanza e del post-partum, le neo-mamme possono riscontrare momenti di fragilità emotiva, che da una parte possono essere reazioni fisiologiche “normali” ai grandi cambiamenti da affrontare in un periodo così breve (solo 9 mesi di attesa e altrettanti di ri-equilibrio), e dall’altra possono trasformarsi in forme di ansia e depressione, prima o dopo l’arrivo del bebè.

Continua a leggere “Psicologia e Gravidanza”

Pubblicato in: Info Psicoterapia

Studi aperti 2018

In occasione della Giornata Nazionale di Psicologia, 10.10.2018

Prenota il tuo colloquio gratuito nei giorni 10-11-12 ottobre 2018 presso lo Studio di Psicologia di via Marghera 6/B – Milano (MM Wagner) telefonando al numero 3381213793 o compilando il form qui sotto (indicando la preferenza di giorno e orario):

Continua a leggere “Studi aperti 2018”

Pubblicato in: Bambini e famiglia

I tanti “perché?” dei bambini

perchèArriva per tutti i genitori il momento in cui i figli iniziano a fare domande, a volte “scomode”, partendo con le famose raffiche di “perché?perché? perché?”.

Spesso i genitori vanno in ansia o si arrabbiano, per le troppe domande o perché non sanno come rispondere a quesiti che sembrano altamente filosofici o richiamare alle leggi della fisica, studiate molti anni prima a scuola.

Dobbiamo fermarci però a riflettere:

Continua a leggere “I tanti “perché?” dei bambini”

Pubblicato in: Problemi trattati

ANSIA

ansia gratisL’ANSIA è un’emozione di base che si attiva quando una situazione viene percepita soggettivamente come pericolosa e che comporta uno stato di attivazione dell’organismo.

L’ansia è quindi una emozione che proviamo a partire da un pensiero di pericolo (per la maggior parte dei casi per la nostra autostima) che innesca una serie di reazioni biochimiche e una produzione di energia.

Continua a leggere “ANSIA”